Russamento ed apnee notturne

russamento-e-apnee-notturne

Il russamento e le apnee rovinano il sonno.

Il 10 % degli uomini e il 3 % delle donne durante la notte respirano con difficoltà, russano e fanno apnee.
Il sonno è disturbato e disturbante.
Questo può avere come conseguenza disturbi cardiaci, vascolari e sonnolenza diurna.

È una patologia molto presente nella popolazione e ignorato dalla maggior parte di coloro che ne soffrono.

È indispensabile una corretta diagnosi e cura di tale disturbo, in particolare quando chi ne soffre è afflitto da altre malattie come l’ipertensione arteriosa, coronaropatie, scompensi cardiaci e obesità, poiché il rischio delle complicanze si aggrava ulteriormente in questi pazienti.

Risulta indispensabile eseguire una polisonnografia o monitoraggio cardiorespiratorio notturno, esame indolore e non invasivo, che il paziente può effettuare a casa propria durante la notte.
Esso rappresenta l’unico esame capace di analizzare il quadro cardio respiratorio del paziente e ci permette di formulare una corretta diagnosi della sindrome delle apnee ostruttive del sonno o OSAS ed un corretto programma terapeutico per tali pazienti.

Importante infine risulta essere la prevenzione di tale malattia, ovvero respirare bene con le vie aeree superiori, ridurre il peso corporeo e mantenere in forma la massa muscolare.

Dott.ssa Simonetta Calamita
Specialista Orl
Allergologia pediatrica
Foniatra

Disturbi respiratori del Sonno

Related articles

reflusso-gastro-esofageo

Il reflusso gastro esofageo: sintomi, diagnosi e soluzioni

La malattia del reflusso gastroesofageo è causata dal reflusso nell’esofago del contenuto dello stomaco con sintomi specifici e ben classificabili che possono essere esofagei o extraesofagei. Fra i primi possiamo annoverare: pirosi, rigurgito e dolore toracico che può essere confuso con un infarto del miocardio. Fra i sintomi extraesofagei troviamo, invece, il prurito alla gola, […]

Leggi tutto
disturbi-respiratori-del-sonno-piloti-aerei-dottoressa-simonetta-calamita

Studio “Cura e prevenzione dei disturbi respiratori del sonno”

Chi russa potrebbe nascondere patologie complesse che portano anche alla morte. Lo rivela lo studio “Cura e prevenzione dei disturbi respiratori del sonno” organizzato dal Rotary club di Fermo all’hotel San Crispino di Trodica di Morrovalle. Il Rotary ha finanziato lo studio dopo che un amico dell’ex presidente Alberto Valentini era morto per un’apnea notturna. […]

Leggi tutto
radiofrequenza-dei-turbinati-dott-ssa-simonetta-calamita-otorino

Ostruzione respiratoria nasale: molto spesso i turbinati inferiori sono i responsabili

I turbinati inferiori sono strutture, tre per lato, situate all’interno delle fosse nasali. Le loro funzioni rivestono importanza fondamentale per il passaggio di aria, per il suo riscaldamento , umidificazione e filtraggio. Quando i turbinati si ipertrofizzano, per cause allergiche o riniti ricorrenti, essi tendono a chiudere le fosse nasali creando quella fastidiosa sensazione di […]

Leggi tutto